cartinabandiera

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Progetto “Perché anch’io abbia vita” – Bolivia

 

ORGANISMO PROPONENTE:
UNA PROPOSTA DIVERSA onlus – Cittadella
LOCALITÀ:
Comune di San Carlos, vicino alla città di Santa Cruz (1 milione di abitanti).
DESCRIZIONE:
Il Centro di riabilitazione per i bambini denutriti “P. Luigi ” è sorto nel 1987 per l’alto tasso di bambini malnutriti che richiedevano 4-6 mesi di ricovero in ospedale per il recupero. Le cause di questa piaga sono molteplici: il basso livello di istruzione delle mamme, che spesso sono molto giovani, una crescita caotica dell’immigrazione, la scarsa igiene, il basso reddito, la scarsa informazione e prevenzione, un clima caldo che favorisce parassitosi, diarrea, bronchiti eccclip_image002. In questi anni sono stati curati 3.200 bambini che non sarebbero sopravvissuti. Per recuperare un bambino denutrito di 1°, 2°, 3° grado di denutrizione, sono necessari dai 3 ai 6 mesi di permanenza nel Centro di Riabilitazione secondo la risposta del bambino alle terapie. Nel centro c’è una presenza continua dai 30 ai 40 bambini. Vengono ricoverati i bambini con grave e moderata denutrizione da 0 a 5 anni, mentre i bambini con lieve denutrizione vengono seguiti tramite l’ambulatorio.
REFERENTE IN LOCO: Suor Clara Zurlo, missionaria cittadellese delle Suore della Provvidenza.
COSTI: le spese riguardano l’acquisto di latte, altro cibo e medicine e gli stipendi del personale.

 

Età del bambino

Costo mensile

Personale in paga

Costo mensile

Da 0 a 6 mesi

195

Educatrice

210

Da 7 mesi ad 1 anno

148

Infermiera

350

Da 7 mesi ad 1 anno per denutrizione grave

360

360

Pediatra

650

1 anno

119

Nutrizionista

582

Per intolleranza al lattosio

650

Assistente sociale

520

 

CONTRIBUTO: L’Associazione Una Proposta Diversa contribuirà in base alle offerte pervenute.

(giugno 2015)

bimbi