cartinabandiera

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Progetto “Perché anch’io abbia vita” – Bolivia

 

ORGANISMO PROPONENTE:
UNA PROPOSTA DIVERSA onlus – Cittadella
LOCALITÀ:
Comune di San Carlos, vicino alla città di Santa Cruz (1 milione di abitanti).
DESCRIZIONE:
Il Centro di riabilitazione per i bambini denutriti “P. Luigi ” è sorto nel 1987 per l’alto tasso di bambini malnutriti che richiedevano 4-6 mesi di ricovero in ospedale per il recupero. Le cause di questa piaga sono molteplici: il basso livello di istruzione delle mamme, che spesso sono molto giovani, una crescita caotica dell’immigrazione, la scarsa igiene, il basso reddito, la scarsa informazione e prevenzione, un clima caldo che favorisce parassitosi, diarrea, bronchiti eccclip_image002. In questi anni sono stati curati 3.200 bambini che non sarebbero sopravvissuti. Per recuperare un bambino denutrito di 1°, 2°, 3° grado di denutrizione, sono necessari dai 3 ai 6 mesi di permanenza nel Centro di Riabilitazione secondo la risposta del bambino alle terapie. Nel centro c’è una presenza continua dai 30 ai 40 bambini. Vengono ricoverati i bambini con grave e moderata denutrizione da 0 a 5 anni, mentre i bambini con lieve denutrizione vengono seguiti tramite l’ambulatorio.
REFERENTE IN LOCO: Suor Clara Zurlo, missionaria cittadellese delle Suore della Provvidenza.
COSTI: le spese riguardano l’acquisto di latte, altro cibo e medicine e gli stipendi del personale.

 

Età del bambino

Costo mensile

Personale in paga

Costo mensile

Da 0 a 6 mesi

195

Educatrice

210

Da 7 mesi ad 1 anno

148

Infermiera

350

Da 7 mesi ad 1 anno per denutrizione grave

360

360

Pediatra

650

1 anno

119

Nutrizionista

582

Per intolleranza al lattosio

650

Assistente sociale

520

 

CONTRIBUTO: L’Associazione Una Proposta Diversa contribuirà in base alle offerte pervenute.

(giugno 2015)

bimbi

 

Se intendi contribuire alla realizzazione di questo progetto, indica nella causale del versamento “Progetto Perché io abbia vita in Bolivia”.

 

UNA PROPOSTA DIVERSA – onlus

Via Nico D’Alvise, 1 – 35013 Cittadella (PD)

Versamento su: C/c Postale n° 17542358;

bonifico su: Cassa di Risparmio del Veneto, (succursale di Cittadella);
IBAN: IT66 A062 2562 5200 7400607696L

bonifico su: Banca di Credito Cooperativo di Roma, (filiale di Cittadella).
IBAN: IT42A0832762520000000010251

N.B. L’importo versato (tramite posta o banca) è deducibile dal reddito imponibile.