SudanN

200px-Flag_of_Sudan 

progetto “studenti in Sudan”

 Maggio 2010

LOCALITA’:
Khartoum North, che con Khartoum e Omdurman forma la Grande Khartoum, che conta circa 6 milioni di abitanti. I cristiani sono, qui, parecchie migliaia, però sparsi in mezzo alla grande maggioranza di arabi-musulmani.

DESCRIZIONE:
I padri Comboniani gestiscono due scuole con circa 950 alunni. Le frequentano ragazzi/e dall’asilo all’ottava classe (3a media). Dopo di che si aiutano i migliori a inserirsi nelle scuole pubbliche. L’iscrizione nelle due scuole comporta per la famiglia una spesa equivalente a 100 euro annuali, che possono pagare a rate. Ma molti genitori non ce la fanno, a motivo della povertà e del numero rilevante di figli, unica loro ricchezza. Inoltre i maestri (35) esigono un salario, sia pure modesto (circa 100 euro al mese). Il progetto consiste nel sostenere (adottare) una classe per pagare i salari dei maestri e aiutare le famiglie indigenti a pagare la retta scolastica.

COSTO TOTALE:
Il contributo richiesto per ogni singolo studente è di 50 Euro all’annoGarbat Zalat  Center10 

UPD contribuisce nella misura in cui periodicamente pervengono offerte destinate al Sudan.

REFERENTI LOCALI:
Missionari Comboniani

Se intendi contribuire alla realizzazione di questo progetto, indica nella causale del versamento “Progetto studenti in Sudan”.

 

UNA PROPOSTA DIVERSA – onlus

Via Nico D’Alvise, 1 – 35013 Cittadella (PD)

Versamento su: C/c Postale n° 17542358;

bonifico su: Cassa di Risparmio del Veneto, (succursale di Cittadella);
IBAN: IT66 A062 2562 5200 7400607696L

bonifico su: Banca di Credito Cooperativo Alta Padovana, (filiale di Cittadella).
IBAN: IT85 V084 2962 5200 17010000251

N.B. L’importo versato (tramite posta o banca) è deducibile dal reddito imponibile.