Tanzania

tanzania 

 

Progetto “I care” in Tanzania

 Febbraio 2005

LOCALITA’:
Distretto di Kiwere-Mfyome, zona rurale, che comprende 5 villaggi e conta circa 6.500 abitanti.

FotoTanzania1

DESCRIZIONE:
La diffusione dell’AIDS si presenta come una vera e propria emergenza in Tanzania.
Nella zona di Kiwere-Mfyome è stato aperto un Centro per la diagnosi, la cura e la prevenzione della malattia.
Il presente progetto vuole aiutare le famiglie con membri HIV. Si tratta per lo più di contadini che a causa delle precarie condizioni di salute non riescono più a svolgere il loro lavoro e quindi a mantenere la famiglia. Inoltre spesso a risultare sieropositivi sono genitori (o uno di essi) con figli piccoli, ed è importantissimo che possano continuare ad essere presenti il più possibile per l’educazione e il mantenimento dei figli, altrimenti senza nessuno che se ne occupi.
Si tratterebbe quindi, sia di seguirli nella malattia, sia di dare loro un piccolo supporto economico per iniziare un’attività alternativa, meno faticosa.

COSTO TOTALE:
Il costo annuo è di 100 Euro (80 per il supporto all’attività lavorativa e 20 per le medicine).

REFERENTI LOCALI:
Rita Gallo dell’ALM (Associazione Laicale Missionaria) di Roma.

Se intendi contribuire alla realizzazione di questo progetto, indica nella causale del versamento “Progetto, I care in Tanzania”.

UNA PROPOSTA DIVERSA – onlus

Via Nico D’Alvise, 1 – 35013 Cittadella (PD)

Versamento su: C/c Postale n° 17542358;

bonifico su: Cassa di Risparmio del Veneto, (succursale di Cittadella);
IBAN: IT66 A062 2562 5200 7400607696L

bonifico su: Banca di Credito Cooperativo Alta Padovana, (filiale di Cittadella).
IBAN: IT85 V084 2962 5200 17010000251

N.B. L’importo versato (tramite posta o banca) è deducibile dal reddito imponibile.